QUESTA ESTATE FACCIOMOLO CORTO

Pubblicato il 04/07/2019


QUEST’ESTATE FACCIAMOLO CORTO

Mettersi le mani nei capelli è ciò che vuole la donna di oggi: sentirsi libera attraverso una chioma non statica, accarezzata dal vento.

I tagli per quest’estate si muovono con naturalezza, senza scalature troppo accentuate in favore di forme più armoniose.

Dalle chiome sfilate e quasi svuotate degli anni 90-2000, si è passati ad un periodo in cui i tagli diventano più pieni e netti e adesso con un certo movimento lievemente scalati che muovono i capelli senza impoverirli.

Dunque i tagli medio-corti prevedono mediolunghezze lasciate cadersi sulla nuca che danno slancio alla testa.

C’è un ritorno al capello corto, ma senza togliere la femminilità, una voglia di alleggerirsi un po’ senza diventare maschili. Tagli versatili che di giorno si portano in un modo e di sera con dei gel diventano più androgeni.